Commenta

Scontro mortale tra camion
in autostrada. Dalle 13
riaperta la corsia nord

(foto Sessa)

AGGIORNAMENTO ORE 13,15 – E’ stata riaperta poco dopo le 13 di oggi sabato 19 ottobre la corsia nord dell’autostrada A21, bloccata da prima delle 6 per un grave incidente avvenuto tra Pontevico e Manerbio, nel quale è morto un uomo di 57 anni ed è rimasto ferito un 45enne. Il traffico va dunque riprendendo regolarmente, dopo che per tutta la mattinata era stato deviato sulla statale 45 bis. Attorno al luogo dell’impatto tra i due tir, costato la vita ad uno degli autisti, restano le tracce della strage di polli che venivano trasportati da uno dei mezzi.

L’incidente è avvenuto 1 km dopo il casello di Pontevico e ha coinvolto due camion, uno che trasportava pollame vivo –  in parte si è disperso, in parte è morto – un altro salumi. Devastante l’impatto tra i due mezzi. La carreggiata in direzione Brescia è completamente bloccata e la situazione è caotica, sul posto – oltre a Polizia Stradale di Brescia, soccorsi sanitari e Vigili del Fuoco, sta arrivando personale aggiuntivo di Autovie Padane e personale veterinario dell’Ats. Il ferito è stato trasportato in elisoccorso ai Civili di Brescia; bloccata la circolazione in direzione Brescia.

Dopo una prima fase in cui era stato chiuso solo l’ingresso di Pontevico,  è stata disposta la chiusura anche del casello di Cremona San Felice. I mezzi provenienti da Piacenza sono obbligati ad uscire a Cremona e da qui, per proseguire verso nord, sono dirottati sulla statale 45bis. Incerti i tempi di riapertura dell’autostrada. Uno dei due autoarticolati infatti ha ostruito tutta la corsia, l’altro si è ribaltato nella scarpata laterale. I veicoli incolonnati sono stati fatti retrocedere contromano scortati dalla Polizia Stradale, fino al casello di Robecco. Più difficoltoso il deflusso dei mezzi pesanti.

g.biagi

Fotoservizio Francesco Sessa

© Riproduzione riservata
Commenti