Commenta

Opere pubbliche, slitta
di un anno il rifacimento
palestra della scuola Vida

Modificato il Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2019-2021 durante il consiglio comunale di ieri, 21 ottobre. Per quanto riguarda l’abbattimento delle barriere architettoniche in alcuni edifici il finanziamento per l’anno in corso passa da 200.000,00 a 155.000,00 euro. L’’intervento di messa in sicurezza pavimenti in vinile amianto con rimozione e rifacimento completo e manutenzione straordinaria delle palestre alla scuola secondaria di primo grado “G. Vida”, che per quest’anno era previsto per un ammontare di 150mila euro, viene azzerata e spostata agli anni successivi in attesa di finanziamenti regionali. La somma è stata destinata ad interventi su altri edifici scolastici. Infine, il finanziamento per l’abbattimento di barriere architettoniche di marciapiedi, sempre per l’anno in corso, passa da 55.000 a 100.000 euro.

© Riproduzione riservata
Commenti