10 Commenti

Petizione per le luci
in viale Po: raccolte
150 firme in tre ore

E’ iniziata ieri mattina, domenica 27 ottobre, con grande successo la raccolta delle firme sulla petizione al sindaco per la posa di nuovi punti luce in viale Po promossa da un gruppo di residenti. Presso il tavolo dei promotori sotto i portici di via Adda sono state raccolte oltre 150 firme in sole tre ore. I tanti firmatari hanno soprattutto evidenziato grande preoccupazione per le condizioni delle piste pedonali, totalmente al buio nelle ore serali. La circolazione dei pedoni, in gran parte anziani, è resa ulteriormente pericolosa dalle condizioni disastrose dei marciapiedi che, in numerosi punti, risultano gravemente dissestati. La raccolta pubblica delle firme verrà ripetuta domenica 3 e domenica 10 novembre. Tutti i giorni è invece possibile firmare presso i punti fissi di raccolta: le edicole di viale Po, via dei Navaroli e via Trebbia, i bar Sole e Kh Zero di viale Po, il bar Il Cantuccio di via Mincio e la tabaccheria di piazza Cadorna.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Sbirulino19

    Bravi, ma lo avete votato…

    • Abiff

      Essì… hihihi!

    • MrCairo

      Non è che la ha tolte Galimberti eh, è un miglioramento all’illuminazione pubblica che va oltre il colore politico dell’amministrazione. Non è mai stata adeguata e sufficiente l’illuminazione in viale Po, specialmente per pedoni e ciclisti in ore notturne. E nessuno negli anni hai mai fatto qualcosa.

      • Sbirulino19

        Sul miglioramento parliamone, e il problema era già noto da mesi con articoli anche su questo quotidiano e la risposta degli interessati lasciava allibiti, interessati peraltro rivotati.

        • Angelo Dellamorte

          Candidati campione così porti Cremona a livelli di NYC.

          • Sbirulino19

            Manco la conosci…

  • Che un comitato di quartiere raccolga firme quando incontra sindaco ed assessori con regolarità fa già ridere così….

    • Abiff

      Ma quanto sei intelligente (sic) …. hihihi

      • Accompagnami eroe… 😉

  • Mirko

    Non bisognerebbe fare nessuna raccolta firme,basterebbe il buonsenso e far fare agli assessori un giro di notte per vedere cosa manca e dove