9 Commenti

Viale Po al buio, la 'prova'
nel video di un residente
Continua la raccolta firme

Il video registrato il 29 ottobre da uno dei promotori della petizione

Domenica mattina, nel corso della Festa per S. Omobono nelle vie del Quartiere Po, continuerà la raccolta firme per la petizione al sindaco “per la posa di nuovi punti luce sui percorsi ciclopedonali di Viale Po”. L’iniziativa, promossa da un gruppo di residenti in viale Po, mira a rendere più sicura la circolazione dei ciclisti e garantire la sicurezza e l’incolumità dei pedoni. Come è già stato rilevato da molti cittadini che hanno sottoscritto la petizione, la circolazione lungo i percorsi ciclopedonali, dopo il tramonto, è alquanto problematica. “Risultano infatti al buio – affermano i promotori – per ampi tratti, le piste ciclabili, mentre la circolazione dei pedoni avviene nel buio totale e quindi in condizioni di precaria sicurezza personale. Inoltre, la circolazione dei pedoni è resa ulteriormente pericolosa dalle condizioni dei marciapiedi che, in numerosi punti, risultano gravemente dissestati”.

La raccolta delle firme si terrà sotto i portici di via Adda n.20, lato bar Il Cantuccio, dalle 9,00 alle 18,00.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Bigna69

    Purtroppo la scelta di cedere la pubblica illuminazione e la gestione dei semafori a una ditta esterna sta producendo i suoi frutti. Spero che il tanto decantato risparmio di luce non sia legato al lasciare al buio parti della città, come stasera Porta Venezia che alle 17.30 splendeva di oscurità…Peccato per noi cremonesi che pian piano ci stiamo abituando al peggio.

    • Gino Testi

      Sicuro di non essere un sostenitore del Centrodestra? Questo accanimento contro l'”amatissimo” sindaco che non perde occasione per decantare “la nostra bellissima città” sembra solo ideologico… Lei non si rassegna all’evidenza di aver perso.
      Guardi che la città non è buia, le piste ciclabili sono sicure, le strade e i marciapiedi perfetti, il centro popolato di cittadini e negozi, le iniziative che animano la città fioccano e… insomma di cosa si lamenta?
      Lei ragiona solo per pregiudizi, per stereotipi. Non sono i suoi occhi ad aver visto Porta Venezia buia, ma la sua mente offuscata dall’invidia e dal malanimo…
      Questa amministrazione è infallibile, ha sempre le idee giuste, pensa ai suoi cittadini come fossero figli, ha veramente a cuore “la nostra bellissima città”.
      Si rassegni, dunque. Dorma sogni tranquilli. Ci pensano loro.

      • Sbirulino19

        😂😂😂

      • Mirko

        Non ho capito se è sarcasmo o verità

        • paolo

          la prima direi….

    • Giustino Fontana

      Anche la via persico zona stadio ogni tre per due sono spente.
      Una città spenta in tutto.

  • paolo

    Purtroppo quel che si può “toccare con mano” sono i tempi biblici per il ripristino dei punti luce quando si guastano.. e il tutto (temo) SOLO dietro segnalazione di qualche volonteroso cittadino…

    • Mirko

      Parole sante, sono 2 mesi che chiamo per un tratto di tangenzialina al buio….2MESI e ancora nulla di fatto

  • Abiff

    Basterebbe togliere tutti gli alberi. Fanno cadere un sacco di inutile fogliame e sono pericolosi per i ciclisti.