Cronaca
Commenta9

Viale Po al buio, la 'prova' nel video di un residente Continua la raccolta firme

Il video registrato il 29 ottobre da uno dei promotori della petizione

Domenica mattina, nel corso della Festa per S. Omobono nelle vie del Quartiere Po, continuerà la raccolta firme per la petizione al sindaco “per la posa di nuovi punti luce sui percorsi ciclopedonali di Viale Po”. L’iniziativa, promossa da un gruppo di residenti in viale Po, mira a rendere più sicura la circolazione dei ciclisti e garantire la sicurezza e l’incolumità dei pedoni. Come è già stato rilevato da molti cittadini che hanno sottoscritto la petizione, la circolazione lungo i percorsi ciclopedonali, dopo il tramonto, è alquanto problematica. “Risultano infatti al buio – affermano i promotori – per ampi tratti, le piste ciclabili, mentre la circolazione dei pedoni avviene nel buio totale e quindi in condizioni di precaria sicurezza personale. Inoltre, la circolazione dei pedoni è resa ulteriormente pericolosa dalle condizioni dei marciapiedi che, in numerosi punti, risultano gravemente dissestati”.

La raccolta delle firme si terrà sotto i portici di via Adda n.20, lato bar Il Cantuccio, dalle 9,00 alle 18,00.

© Riproduzione riservata
Commenti