Commenta

Alloggi Erp di San Felice,
aggiudicato l'appalto per
riqualificare due palazzine

L’impresa Serrhaus srls di Torino si è aggiudicata l’appalto per il recupero e la riqualificazione energetica delle due palazzine Erp comunali di via Caudana 1 e via Allende 2 nel quartiere San Felice, con un’offerta di 360.040 euro, con un ribasso del  26% sulla cifra base di 478.685 euro. L’aggiudicazione è avvenuta lo scorso 7 novembre nell’ambito della procedura negoaziata a cui il COmune aveva invitato 30 imprese, ricevendo 15 offerte.

Si tratta del terzo cantiere programmato nel contesto dell’edilizia popolare di san Felice a ridosso dell’autostrada. Per ogni palazzina i lavori riguardano principalmente la realizzazione del cappotto delle facciate, l’isolamento del soffitto delle cantine, dei garage e degli alloggi dell’ultimo piano, nonché la sostituzione delle finestre di tutti gli appartamenti. Si procede inoltre alla verifica delle tegole dei tetti, alla riparazione dei balconi e allo spostamento dei contatori dell’acqua e del gas dagli alloggi.

Intanto procede anche la parte di cantiere inclusa nel ‘bando periferie’ finanziato dallo Stato lo scorso anno dopo un iniziale rinvio, per 7 milioni di euro. Al posto della vecchia scuola d’infanzia c’è ora uno slargo su cui verrà edificata la nuova costruzione, per un importo di circa 2 milioni di euro. Le prossime opere saranno l’adeguamento e riqualificazione della palestra esistente (costo complessivo dell’intervento 1.835.000 euro) e una serie di opere infrastrutturali e di illuminazione pubblica (costo complessivo 2.242.400 euro). Verranno così realizzati percorsi veicolari e pedonali per far muovere in sicurezza le diverse utenze; riqualificazione degli spazi pubblici; rinnovo della dotazione impiantistica con l’installazione di impianti di illuminazione più funzionali e compatibili dal punto di vista ambientale; aumento della sicurezza e del grado di fruibilità degli spazi urbani con l’installazione di sistemi avanzati di videosorveglianza. L’area di intervento si estende dal nucleo centrale della frazione di San Felice verso la zona ovest, fino al confine con l’autostrada, andando ad interessare in particolare le vie San Felice, Torchio, Asilo, Caudana e Allende.

© Riproduzione riservata
Commenti