Cronaca
Commenta

Muratore investito da uno scoppio durante lavori a canale di scarico. Non è grave

Intervento dei vigili del fuoco e dei medici del 118, nel primo pomeriggio di oggi, in un’abitazione di via Trebbia. Ferito un muratore, investito da uno scoppio che gli ha provocato lesioni al volto e ad una mano. Per fortuna non è grave. L’uomo era impegnato nella sistemazione di un canale di scarico nel bagno di un’abitazione, quando ad un certo punto il gas della saldatrice che stava utilizzando è entrato il contatto con il gas di scarico, provocando una fiammata. Lo scoppio lo ha investito, ferendolo al volto e ad una mano. Subito è scattato l’allarme e sul posto sono intervenuti i vigli del fuoco e i medici del 118 che hanno soccorso il muratore, trasportato in ambulanza in ospedale. L’uomo era cosciente, le sue condizioni non preoccupano.

S.P.

© Riproduzione riservata
Commenti