Commenta

Fonte Zampilla, sabato
spettacolo di burattini
dedicato alla risorsa acqua

Claudio Bodini e Massimo Cauzzi

Da dove arriva l’acqua del rubinetto? L’acqua pura, sicura, fresca, dissetante, buona da bere e libera dalla plastica? Fonte Zampilla, il nuovo spettacolo di burattini realizzato dalla Associazione Culturale Emmeci di Massimo Cauzzi e da Padania Acque, racconta ai bambini l’importanza, in natura e per gli esseri viventi, della risorsa acqua. Un bene che viene dato per scontato e che spesso non viene apprezzato, un dono e una risorsa di cui spesso ignoriamo l’origine e il valore.

Lo spettacolo di teatro di figura debutterà sabato 30 novembre alle ore 16.30 al teatro Filodrammatici di Cremona, nell’ambito della tradizionale rassegna, a ingresso libero, “Il filo dei burattini”, giunta quest’anno alla XIV^ edizione.
La terra è soffocata dalla plastica a causa del malvagio mostro Plasticone che ha trasformato tutto in plastica: i pesci, gli uccelli, gli animali, le farfalle, i fiori e la vegetazione. Da Fonte Zampilla non sgorga più acqua e quindi dai rubinetti e dalle fontanelle non scende nemmeno una goccia di acqua. Si è salvato solo Paolino che, con la sua borraccia ecologica Goccia e grazie all’aiuto della nutria Camilla, riuscirà a rimettere in funzione la sorgente di acqua pura Fonte Zampilla, salvando la terra dal mostro Plasticone e dall’inquinamento della plastica.

«Paolino, la nutria Camilla, il mostro Plasticone, la Fonte Zampilla sono personaggi immaginari nati dalla creatività di Massimo Cauzzi di una storia fantastica, la rappresentazione fiabesca di un futuro “di plastica” che purtroppo potrebbe non essere molto lontano dalla triste realtà – dichiara il Presidente di Padania Acque Claudio Bodini. «Non ci rendiamo conto – prosegue – che ogni giorno, colpevolmente, chiudiamo gli occhi e non vogliamo accorgerci del disastroso inquinamento causato dalla comodità dell’usa e getta. Milioni di tonnellate di plastica vengono gettate nell’ambiente ogni giorno, tutto si compra, si usa, si getta e si ricompra. Una politica consumistica sfrenata che, alimentata dalla pubblicità, ci porta a comprare migliaia di bottiglie di plastica quando dai nostri rubinetti esce un’acqua purissima, buona da bere e controllata ogni giorno. Lo spettacolo di burattini “Fonte Zampilla”, gli spettacoli teatrali “Abracadacqua” e “Goccia” sono stati pensati da Padania Acque appositamente per i nostri bambini, gli unici che potranno fermare l’inarrestabile caduta della nostra “civiltà” verso un “mondo di plastica”».

© Riproduzione riservata
Commenti