Commenta

'Lo sviluppo del bambino
e l’importanza del ritmo',
incontro in sala mercanti

Nuovo appuntamento lunedì 2 dicembre alle 20.30 in saletta mercanti del programma culturale degli amici della pedagogia steineriana “Emil Molt” di Cremona – Relatrice Edith Congiu – l’ingresso è libero. Prosegue lunedi 2 dicembre alle ore 20.30 presso la Saletta Mercanti della Camera di Commercio di Cremona il ciclo di incontri promosso dagli amici della pedagogia waldorf “Emil Molt”, associazione di promozione sociale che dal 2014 opera in città per promuovere i temi dell’infanzia ed, in particolare, il pensiero e la pedagogia di Rudolf Steiner.

Il nuovo appuntamento avrà come titolo “lo sviluppo del bambino nel primo settennio e l’importanza del ritmo” e sarà tenuto da Edith Congiu, esperta maestra d’asilo, formatrice e co-fondatrice della Scuola Waldorf di Locarno (Svizzera). Nel corso della serata saranno affrontate le tappe evolutive del bambino da quando neonato, è totalmente dipendente da chi lo accudisce e lo ama, fino al settimo anno di vita nel quale presenta tutte le facoltà sviluppate per affrontare nuove sfide di crescita ed educative. Nei successivi tre appuntamenti si parlerà di alimentazione, del gioco libero e dell’istintività. Tutti gli incontri sono gratuiti ed aperti al pubblico. Per informazioni: www.steinercremona.it, email: steinercremona@gmail.com, facebook: facebook.com/walforfcremona.it

© Riproduzione riservata
Commenti