Un commento

Medea, oltre 250 persone
a cena natalizia. Passalacqua:
'Priorità i lavori Cancer Center'

Successo ieri sera per la cena natalizia di Medea, che ha visto la partecipazione di oltrr 250 persone, tra cui molti medici dell’Ospedale, a partire dal dottor Rodolfo Passalacqua, il dottor Daniele Generali, il dottor Giancarlo Bosio e tanti altri. Presente anche l’assessore Barbara Manfredini, in rappresentanza del Comune di Cremona. E’ stata l’occasione per presentare un anno di attività, ma anche per annunciare i progetti per il futuro: il primo obiettivo è l’avvio ai lavori del Cancer Center. A questo proposito, ha spiegato Passalacqua, nel mese di febbraio si terrà un importante incontro al Museo del Violino per fare il punto della situazione.

Durante la serata, resa possibile grazie al contributo dei ristoranti del territorio, sono stati raccolti fondi per Medea, anche grazie alla lotteria solidale. E intanto si scaldano i motori per la grande serata a base di Gospel organizzata per il 14 dicembre al Tetro Ponchielli, promossa da ‘Passi da dea… donne per Medea’, gruppo composto da donne che hanno affrontato o stanno affrontando un percorso oncologico. Un concerto tutto natalizio, previsto per le ore 21, con la Corale Sestese, diretta da maestro Massimo Ardoli, con le splendide voci soliste di Elena Ravelli, Diego Favagrossa e Maurizio Tadioli. Il ricavato della serata sarà devoluto alla ricerca epidemiologica in campo oncologico.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Chicca

    Bella iniziativa😗