Cronaca
Commenta2

Amici Centro Italia, da Cremona e Casalmaggiore parte colonna con aiuti: attivata la raccolta

CASALMAGGIORE/CREMONA – Si riparte. A sei mesi dall’ultimo viaggio in Centro Italia, Amici Centro Italia ha riavviato la macchina della raccolta per l’ennesimo viaggio, a sostegno soprattutto degli animali. Animali da allevamento ma anche colonie feline e cani. “Andremo a trovare i tanti amici che abbiamo là. Purtroppo per questioni organizzative non siamo riusciti nel 2019 a fare più di tre viaggi, ma continueremo ad andare sino a quando ce ne sarà bisogno, e quando potremo. L’organizzazione di un viaggio non è mai questione semplice. Siamo tutti volontari e ci autofinanziamo, raccogliamo quello che possiamo grazie al sostegno di tanta gente che ci porta quello che serve e siamo rimasti una delle poche realtà che ancora organizza iniziative per il Centro Italia, grazie alla collaborazione con il wwf umbro e all’amicizia instauratasi con le persone del luogo. Allevatori, anziani che hanno deciso di non arrendersi e ancora combattono in quella terra che è diventata nel corso degli anni la nostra seconda terra”.

Come sempre serviranno furgoni (le spese ce le divideremo come sempre) e serviranno materiali: cibo per animali da allevamento (mucche, pecore, capre, cavalli, asini, muli, galline, conigli) e da compagnia (cani e gatti), coperte, medicinali veterinari, materiali per le pulizie personali e degli ambienti, coperte e qualunque altra cosa possa essere utile: “Non portiamo materiale che non serve. Se, oltre alle cose che sappiamo utili, ci viene proposta qualunque altra cosa, chiediamo ai referenti sul posto se può servire. Se serve carichiamo volentieri”.

Come sempre alla raccolta e ai viaggi parteciperanno gli amici della Cooperativa Agropolis di Cremona, Confcommercio Cremona (Chicco Corrà, vicepresidente, è uno dei membri più attivi ed uno dei volontari che ha sulle spalle più viaggi nell’area), Anpana Calvatone (ha sempre sostenuto i viaggi con cibo per cani), Sportfoglio, Cooperativa Nonsolonoi (aiuta nella raccolta), bar Conte Casalmaggiore, Afm Casalmaggiore (che non ha mai fatto mancare il proprio aiuto con medicinali ad uso veterinario), l’associazione 4Cats che da sempre partecipa alle raccolte per i gatti, il sindaco di Martignana di Po Alessandro Gozzi (che da sempre presta il magazzino del comune di Martignana come base d’appoggio logistico per le raccolte ed è anche lui uno dei volontari che spesso scende in Centro Italia), il gruppo di volontarie di Parma, i ‘Rotam’ di Remedello, l’associazione Share Onlus di Rovereto, l’associazione BiGenitori di Cremona, la Cooperativa Santa Federici. “Se ci sono altre associazioni che vorranno darci una mano sono sempre le benvenute. Se poi riuscissero ad organizzarsi in maniera autonoma per una raccolta ed il reperimento di un furgone, ancora meglio”.

Il viaggio, il quattordicesimo che parte da Cremona con Amici Centro Italia, si terrà nel weekend del 25/26 gennaio o in quello successivo 8/9 febbraio. La data esatta verrà comunicata nella prima decade di gennaio. Intanto la raccolta è aperta. I punti di raccolta sono la cooperativa Agropolis di Cremona, via Marasco 6 Cavatigozzi (3394108063), il bar Conte di Casalmaggiore (3200231717), Sportfoglio Casalmaggiore (3383062377), il comune di Martignana di Po (orari ufficio). Per contatti o segnalazioni (o per rileggersi i resoconti dei precedenti viaggi) c’è anche la pagina facebook Amici Centro Italia.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti