Commenta

Da Unsi una pergamena per
ricordare i caduti di Cremona
della Grande Guerra

Dal Pesce, Galimberti, Saponaro

Alla città di Cremona in memoria del sacrificio dei Caduti con onore durante la Prima Guerra Mondiale. Questa la dicitura riportata sulla pergamena che è stata oggi consegnata al Sindaco Gianluca Galimberti da Antonio Saponaro e Gerardo Del Pesce, rispettivamente Presidente facente funzione e Consigliere della sezione di Cremona dell’Unsi (Unione Nazionale Sottufficiali Italiani). Un’iniziativa che l’Associazione ha intrapreso a livello nazionale nel 2018, a cento anni dalla fine della Grande Guerra, e che ora i rappresentanti delle varie sezioni distribuite sul territorio stanno attuando per tenere viva la memoria degli italiani che, da nord a sud della penisola, sono caduti durante il sanguinoso conflitto che ha ridisegnato completamente la geografia politica dell’Europa. Il Sindaco, ringraziando i rappresentanti della sezione cremonese dell’Unsi, ha assicurato che tale riconoscimento verrà citato in tutte le cerimonie ufficiali per commemorare tutti i cremonesi caduti durante la prima Guerra Mondiale.

© Riproduzione riservata
Commenti