Commenta

Spaccio di droga, un arresto
e una denuncia: sequestrati
oltre 100 grammi di cocaina

Un arresto e una denuncia per spaccio: questo il bilancio di una notte di controlli da parte dei Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Cremona, agli ordini del maggiore Rocco Papaleo. A finire in manette è stato un italiano di 27 anni, pregiudicato, mentre la denuncia è piovuta sul capo di un 30enne romeno, anch’esso pregiudicato, entrambi residenti a Cremona.

I due erano stati notati dai militari in atteggiamento sospetto in via dei Cipressi, nei pressi della propria auto. Alla vista della pattuglia hanno cercato di allontanarsi e di nascondere alcuni involucri nei pressi del loro veicolo. Bustine da un grammo ciascuna, che gli uomini dell’Arma hanno poi appurato essere cocaina. E’ seguita la perquisizione domiciliare, che ha portato a scoprire a casa dell’italiano 100 grammi di cocaina, 10 di marijuana, materiale vario per il taglio e il confezionamento, un bilancino di precisione, nonché della somma di 4.900 euro. Nella casa del complice sono invece stati rinvenuti 6 grammi di cocaina, un bilancino di precisione, la somma in contante di 1000 euro nonché 1 proiettile di arma comune da sparo cal. 7,65.

L’italiano è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Cremona, mentre il romeno è stato denunciato a piede libero per il concorso nella detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per detenzione illegale di munizioni.

© Riproduzione riservata
Commenti