Cronaca
Commenta

Trovato con 44 grammi di hashish e un bilancino: denunciato 26enne

Nella serata di venerdì 31 gennaio, gli Agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Cremona, diretta dalla dott.ssa Zelica Ferrauto, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura di Cremona un cittadino ucraino di 26 anni, per il reato di detenzione illecita di stupefacenti.

Nell’ambito della complessiva e costante attività di contrasto al fenomeno del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti e psicotrope, gli Agenti dell’Antidroga, avendo acquisito fondati elementi per ritenere che all’interno di un appartamento di Cremona potesse essere detenuta della sostanza stupefacente, vi eseguivano una perquisizione domiciliare, riscontrando la presenza nell’immobile di sei giovani.

In particolare, il 26 ucraino, nel momento in cui si avvedeva della presenza degli operatori, cercava di nascondere qualcosa all’interno della mano sinistra. Gli Agenti, accortisi del tentativo maldestro del denunciato di liberarsi di quanto nascosto, immediatamente recuperavano l’involucro, constatando che si trattava di hashish, per un peso lordo 44,52 grammi. Nel corso delle operazioni, lo stesso veniva, inoltre, trovato in possesso di un bilancino di precisione. Tutto il materiale rinvenuto veniva sequestrato e la persona denunciata per il reato di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope.

© Riproduzione riservata
Commenti