Commenta

Coronavirus, due nuove
vittime a Soresina. Erano
entrambe ricoverate da giorni

Due nuove vittime del Coronavirus a Soresina. Si tratta di due uomini di 77 e 78 anni risultati positivi che erano ricoverati in ospedale da diversi giorni. Ne ha dato notizia il sindaco di Soresina Diego Vairani. “In una comunità come la nostra le buone notizie corrono veloci, quelle meno buone volano e non è possibile fermarle”. “I familiari piangono i loro cari e la comunità si stringe attorno a loro e al loro dolore”, scrive il sindaco. “Non è il momento delle domande e nemmeno quello di cercare risposte che non abbiamo. È il momento del silenzio e di far sentire a chi vive questo momento di dolore tutto il calore della comunità di Soresina”.

© Riproduzione riservata
Commenti