Commenta

Potenziamento ospedale:
150 infermieri si sono
candidati in tre giorni

Sono già 150 gli infermieri che hanno risposto al bando pubblicato il 29 febbraio all’Asst di Cremona per il reclutamento di personale per il potenziamento dell’organico. Una decina coloro che sono già stati ritenuti idonei dopo un primo colloquio. Il requisito di accesso è la laurea in infermieristica o titolo equipollente e vale la clausola di non essere attualmente dipendente del Servizio Sanitario Nazionale o di altra P.A.
Per i cittadini di stato estero non facente parte dell’Unione Europea, è necessario allegare regolare permesso di soggiorno in corso di validità.
La manifestazione di interesse può essere espressa anche da professionisti in quiescenza. Il compenso orario  è di 30 euro omnicomprensivo.
La durata dell’incarico e l’impegno orario verranno concordate tra l’azienda e il professionista a seconda della disponibilità manifestata e del perdurare della necessità assistenziale.

E’ del 1 marzo, invece, il bando per l’assunzione di medici, anche in pensione: il compenso, in questo caso, è di 50 euro all’ora e, in caso di effettuazione di turni di guardia notturna o festiva di 12 ore, di 48o euro per turno.

© Riproduzione riservata
Commenti