Cronaca
Commenta1

Riaprono dal 7 marzo i musei cittadini con l'obbligo del rispetto distanze

Da domani, sabato 7 marzo, riaprono al pubblico, con i consueti orari, la Pinacoteca del Museo Civico “Ala Ponzone”, il Museo Archeologico, il Museo di Storia Naturale e il Museo del Violino. Naturalmente saranno adottate le misure precauzionali previste dai Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 1° e 4 marzo.  Chi deciderà di visitare più musei avrà diritto, per l’intero fine settimana settimana, al biglietto cumulativo ridotto (10 anziché 14 euro).

La mostra Orazio Gentileschi. La fuga in Egitto e altre storie dell’infanzia di Gesù, la cui inaugurazione era prevista per il 13 marzo, è rinviata al prossimo autunno.

Al momento sono invece confermate le date della mostra I violini di Vivaldi. Venezia-Cremona, la via della musica, in programma al Museo del Violino dal 16 maggio al 23 agosto 2020.

© Riproduzione riservata
Commenti