8 Commenti

Denunciati per droga due
giovani sorpresi nei pressi
della stazione ferroviaria

Nel pomeriggio di ieri gli agenti della Squadra Volante della Questura di Cremona, nel corso dei controlli volti ad assicurare il rispetto delle prescrizioni per il contenimento dell’epidemia, hanno rintracciato nei pressi dello scalo ferroviario di Cremona due giovani, di 19 e 22 anni che non sono stati in grado di fornire valide motivazioni per il fatto di trovarsi fuori dalle loro abitazioni.

Entrambi erano in possesso di hashish, in parte oggetto di una precedente cessione dal 19enne verso il 22enne, mentre il primo è stato anche trovato in possesso di 485 euro, frutto dello scambio avvenuto poco prima.

Al termine delle verifiche entrambi sono stati denunciati per produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope.

Il tutto è stato sottoposto a sequestro e i due, ovviamente, multati per violazione della normativa su contenimento del Covid 19.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • A. G.

    Prenderli a sberle sarebbe poco. Non abbiamo bisogno di questa feccia al mondo

    • roberto ruffo

      chi si ammala per aver fatto il cazzone dovrebbe essere lasciato nel suo brodo niente terapia intensiva, niente respiratore…… muori e basta

      • Chicca

        👍👏👏

  • Seba

    Nazionalità ?

    • Innervisions

      Ma piantatela, è uno dei prodotti più antichi al mondo e le coltivazioni di canapa si trovano, compresa la tanto cara Italia. Il dito puntato è frutto di un’ignoranza ed un odio che non dovrebbero essere alla base di un’umanità unita e rispettosa, a maggior ragione in questo momento, al contrario qui sembrate sempre tutti dei santi, pronti a denigrare al primo errore ogni qualsivoglia creatura. Gli errori sono parte della nostra natura, l’intelligenza ci permette di ragionare e provare a migliorare. Liberissimo di avere le tue idee a riguardo, le rispetto pur senza condividerle

      • Seba

        Eccolo il buonista

        • Franco Ferrari

          Se ci mette anche il solito sessantottino globalcattocomunistiradicalchic piddiota ha concluso il repertorio. Un record di emetismo.

    • Abiff

      Finlandesi 🙂