Cronaca
Commenta2

Poche auto in giro, il Comune coglie occasione per rimuovere la linea del filobus in via Dante

La linea aerea di via Dante (foto d'archivio)

Via i cavi della linea aerea dei filobus lungo tutta via Dante, da via Orti Romani a via Palestro. Dopo viale Po, dove la rimozione avvenne nell’inverno 2017, il settore Lavori Pubblici – probabilmente approfittando dello scarso traffico di questi giorni – ha deciso di eliminare anche quest’ultimo tratto di rete dismesso da tempo. Per viale Po, la rimozione aveva consentito al Comune di ricavare una cifra di circa 20mila euro con la vendita dei cavi in rame; in quell’occasione vennero rimossi anche i pesanti tiranti agganciati agli edifici o ai pali dell’illuminazione.

“Le operazioni in via Dante – comunica il Comune –  inizieranno alle 17 di martedì 14 aprile per concludersi entro le 6 di mercoledì 15 aprile. Per limitare i disagi al traffico, seppur ridotto in questi giorni, il cantiere sarà attuto in due fasi.

Nella prima è prevista la chiusura completa del tratto di via Dante tra via Orti Romani e via Platani. Il traffico proveniente da piazza Libertà sarà deviato in via Orti Romani: grazie alla segnaletica posizionata si potrà raggiungere via Platani e quindi via Dante.

Nella seconda fase sarà attuata la chiusura completa del tratto di via Dante compreso tra via Platani e via Palestro. Il traffico proveniente da piazza Libertà sarà deviato in via del Vecchio Passeggio: con deviazioni opportunamente segnalate sarà possibile raggiungere via Dante attraverso via Aselli, largo Paolo Sarpi, via Ugolani Dati e via Palestro. Per l’intera durata dei lavori sarà presente un moviere per la gestione del traffico così da consentire l’accesso alle proprietà laterali ed il passaggio dei mezzi di soccorso”.

© Riproduzione riservata
Commenti