Cronaca
Commenta

Nuove richieste a 'Uniti per la provincia di Cr'. Intanto le offerte si avvicinano ai 4 mln

Continua la mobilitazione per sostenere “Uniti per la provincia di Cremona”. Oggi ci sono state altre 23 donazioni per un totale di 17.485 euro. Il totale è salito a 3.755.907,67 euro. Le esigenze e le richieste sono tante. Ieri è stata data la notizia di un investimento di 600mila euro per dotare di presidi per combattere il virus le case di riposo, i medici di base, i pediatri, le guardie mediche, le case famiglia. Altre iniziative sono all’attenzione di “Uniti per la provincia di Cremona” per cui non si ferma la raccolta fondi. Nell’elenco dei donatori oltre a privati, diverse aziende (la Sime srl, le onoranze funebri Grassi Marco), gruppi sportivi (Volley Piadena serie C femminile e il gruppo cicloturistico dl Cral Aziende Sanitarie), i ragazzi che lavorano al reparto elettrico della Comet, i dipendenti della Latteria Soresina, l’Associazione Ceraso e i poliziotti della Questura.

DONATORI GIORNO 21

DONATORI GIORNO 20

DONATORI GIORNO 19

DONATORI GIORNO 18

DONATORI GIORNO 17

DONATORI GIORNO 16

DONATORI GIORNO 15

DONATORI GIORNO 14

DONATORI GIORNO 13

DONATORI GIORNO 12

DONATORI GIORNO 11

DONATORI GIORNO 10

DONATORI GIORNO 9

DONATORI GIORNO 8

DONATORI GIORNO 7

DONATORI GIORNO 6

DONATORI GIORNO 5

DONATORI GIORNO 4

DONATORI GIORNO 3

DONATORI GIORNO 2

DONATORI GIORNO 1

© Riproduzione riservata
Commenti