Commenta

Marta Cavalli, una pedalata
di 6 ore per raccogliere fondi
per il Vismara- De Petri

“Cari amici, ora tocca a me. Ho deciso di sfidare me stessa per una buona causa”. Inizia così il messaggio di Marta Cavalli, la ciclista di San Bassano Team Valcar-Travel & Service e delle Fiamme Oro, oltre che, tra i tanti risultati prestigiosi, già Campionessa Italiana su strada. Cavalli, 22enne di San Bassano, infatti ha annunciato che sabato 25 aprile pedalerà per più di 6 ore per raccogliere fondi a favore della Fondazione Istituto Carlo Vismara – Giovanni De Petri di San Bassano (struttura residenziale per anziani e disabili) che “ha bisogno di aiuto per poter proseguire la lotta al Virus e insieme possiamo dar loro un contributo determinante”.

“L’intera pedalata -spiega – si svolgerà al sicuro nella mia abitazione sulla piattaforma virtuale di Zwift, potrete seguirmi in diretta su Facebook (Marta Cavalli) e su Instagram (@marta_cavalli), per chi ha la possibilità si potrà unire a me nella pedalata. Ho deciso di consegnare in modo casuale, a chi effettuerà una donazione, molti miei accessori (maglie speciali, guanti, cappellini e calze)”.

La ciclista quindi lancia un appello: “Condividete il più possibile perché ho davvero bisogno del sostegno di tutti. Questa è l’iniziativa che ho preso per non rimanere a guardare, vorrei dare il mio contributo e ho scelto di sfruttare la mia passione e il mio lavoro per riuscirci. Mi appoggerò alla piattaforma GoFundMe per la raccolta delle donazioni”. (Questo il link per accedere alla campagna).

© Riproduzione riservata
Commenti