Cronaca
Commenta11

Sul territorio cremonese già stati eseguiti 771 test sierologici

I test sierologici proposti ai cittadini sono stati messi a punto con l’IRCCS San Matteo di Pavia e consistono in un prelievo ematico che serve per verificare se un organismo ha sviluppato gli anticorpi e se questi sono neutralizzanti per il virus. In questa prima fase il test viene eseguito, esclusivamente su invito dell’ATS, ai soggetti residenti nei comuni della provincia, che rientrano nelle categorie sotto indicate e per i quali, per il contenimento all’epidemia, è stato previsto l’isolamento fiduciario:I test sierologici proposti ai cittadini sono stati messi a punto con l’IRCCS San Matteo di Pavia e consistono in un prelievo ematico che serve per verificare se un organismo ha sviluppato gli anticorpi e se questi sono neutralizzanti per il virus. In questa prima fase il test viene eseguito, esclusivamente su invito dell’ATS, ai soggetti residenti nei comuni della provincia, che rientrano nelle categorie sotto indicate e per i quali, per il contenimento all’epidemia, è stato previsto l’isolamento fiduciario:1. soggetti sintomatici, con quadri simil influenzali, segnalati da Medici di Medicina Generale, Pediatri di Libera Scelta e Medici Continuità Assistenziale ad ATS che non presentano in anamnesi evidenza di contatto con caso;2. contatti di caso sintomatici, identificati da ATS a seguito di indagine epidemiologica;3. contatti di caso asintomatici, identificati da ATS a seguito di indagine epidemiologica.

L’ATS della Val Padana ha fatto partire i primi inviti alle categorie di cittadini come sopra indicati, i quali, per l’area del cremonese si recheranno presso uno dei centri prelievi messi a disposizione dall’ASST di Cremona (Presidio Ospedaliero di Cremona, il Presidio Ospedaliero di Oglio Po e il Nuovo Robbiani a Soresina), mentre per l’area cremasca si recheranno presso uno dei centri prelievi messi a disposizione dall’ASST di Crema (P.O. Ospedale Maggiore di Crema, il Poliambulatorio di Soncino, il P.O. Santa Marta a Rivolta D’Adda, Poliambulatorio di Castelleone).

I dati relativi aggiornati a giovedì 24 aprile  

test sierologici al 24.04.2020
ASST CREMONA – 334
ASST CREMA  – 437
TOTALE  771

Così ripartiti:

ASST CREMONA ESEGUITI
totale 334
SORESINA NUOVO ROBBIANI 39
P.O. OGLIO PO 60
P.O.  CREMONA 235

 

ASST CREMA ESEGUITI
totale 437
P.O.  CREMA 408
SONCINO 9
RIVOLTA D’ADDA 10
CASTELLEONE 10

Gli esiti delle analisi eseguite nelle giornata di ieri sono stati trasmessi all’IRCCS San Matteo di Pavia per le valutazioni degli esperti che saranno comunicate la prossima settimana.

© Riproduzione riservata
Commenti