Cronaca
Commenta1

Con 'Casa Bosio fitness time' ecco l'invito a stare a casa ma anche a mantenersi in forma

Alessandro Bosio

Parte una nuova iniziativa dell’associazione “Uniti per la provincia di Cremona” finalizzata alla diffusione dell’invito a rimanere in casa per contrastare il contagio, con l’aggiunta di una proposta per mantenersi in forma rimanendo tra le mura domestiche, utilizzando al posto di pesi, bilancieri, manubri e panche alcuni “attrezzi” presenti in tutte le abitazioni e, non da ultimo, ricordare l’importanza delle donazioni alla Associazione, che raccoglie donazioni (fiscalmente detraibili grazie al riconoscimento dello status di Onlus) per intervenire aiutando ospedali del territorio, strutture socio-sanitarie, medici, Associazioni di volontariato e sostenendo progetti e iniziative strettamente correlati alla pandemia.
“Casa Bosio, fitness time” è il titolo della nuova mini-serie televisiva in onda su Cremona1TV (che realizzerà il programma gratuitamente) dal 28 aprile alle ore 11 all’interno del format “Aspettando mezzogiorno” condotto da Piero Brazzale e Nicoletta Tosato, e sui siti on line del giornale “La Provincia”, “Cremonaoggi”, “CremaOggi”, “OglioPonews”, “CremonaSport”, “Mondo Padano”, del settimanale cremasco “Il Nuovo Torrazzo”, del sito “Cremaonline” e sui canali social delle testate. Saranno due gli appuntamenti settimanali, il martedì ed il giovedì, al medesimo orario.
“Casa Bosio, fitness time” avrà come protagonista l’ecclettico Alessandro Maria Bosio, istruttore di fitness e bodybuilding presso il “Club87” a Crema, ma anche personaggio poliedrico e fantasioso, autore, tra l’altro, di parodie di canzoni famose che hanno totalizzato oltre un milione e mezzo di visualizzazioni sul canale YouTube.

© Riproduzione riservata
Commenti