Ultim'ora
Commenta

Coronavirus, 222 nuove vittime
in Lombardia. In Provincia di
Cremona 21 casi accertati in più

Sono 21 i nuovi casi positivi al Covid-19 accertati in Provincia di Cremona: il totale è salito dunque a 6.151 dall’inizio dell’emergenza coronavirus. In Lombardia, però, il totale rimane alto (+764, totale 79.369), così come il numero di decessi (+222, totale 14.611). Calano, invece, i numeri dei ricoveri (-122, totale 6.079) e di quelli in terapia intensiva (-29, totale 480).

Per quanto riguarda le altre province lombarde, a Milano e Varese sono stati conteggiati rispettivamente 70 e 60 casi positivi non rendicontati  nel mese di aprile. Tuttavia il territorio del capoluogo regionale rimane il più colpito con 20.711 casi accertati ed un incremento di 243 (senza la quota residuale di aprile, ndr).

Nelle zone limitrofe a Cremona, Brescia fa ancora registrare una crescita importante (+99, totale 12.267), così come Pavia (+70, totale 4.621) e, in maniera inferiore, Lodi (+41, totale 3.155), mentre Mantova (+2, totale 3.217) mostra numeri più contenuti.

L’assessore regionale al Territorio e alla Protezione Civile Pietro Foroni ha commentato: “Commentare dei dati giornalieri non è mai semplice, ma il dato positivo e consolidato è la riduzione della Terapia Intensiva dove si è scesi sotto la soglia psicologica di 500 ricoveri. Sono numeri che fanno ben sperare e che rimarcano come le misure prese nelle scorse settimane hanno avuto importanti risultati”.

I CONTAGI NELLE PROVINCE LOMBARDE

© Riproduzione riservata
Commenti