Ultim'ora
Commenta

Una capra incastrata nella
recinzione liberata da agenti
della Polizia Locale

Oggi pomeriggio, domenica 10 maggio, il commissario capo della Polizia Locale Giampietro Rossi e l’agente Luca Pegorari hanno liberato una capra scappata dal campeggio di via del Sale. L’animale, sfuggito dal recinto, si è incastrato con le corna nella recinzione di ferro. Mentre tentava di liberarsi, la rete di protezione si è impigliata intorno alla bocca e al collo dell’animale. I vigili, avvertiti da un ex collega, sono intervenuti e con un coltellino svizzero hanno liberato l’animale dopo essere riusciti ad entrare nel campeggio. Un veterinario ha medicato la piccola capra che nel tentativo di liberarsi si è tagliata un’orecchio.

eb

© Riproduzione riservata
Commenti