3 Commenti

Ripartenza a Cremona,
Galimberti: 'C'è chi non rispetta
le regole, occorre attenzione'

Siamo ripartiti, ancora responsabilità e rigore!

⚠️ CORONAVIRUS, LA CITTÀ È RIPARTITA ED È UNA BELLA NOTIZIA. SERVE ANCORA PIÙ RESPONSABILITÀ NEL RISPETTARE LE REGOLE PER ANDARE AVANTI INSIEME! - AGGIORNAMENTO ORE 20😷 Quando andate in giro indossate sempre la mascherina che deve coprire naso e bocca, non solo il mento. Quando siete al bar o al ristorante rispettate le distanze e se non per bere o mangiare indossate la mascherina. Lavatevi o disinfettatevi le mani spesso. Usate il buon senso. Non prendiamo sotto gamba questa fase che è comunque complessa e importante. Non scherziamo con quanto è accaduto solo qualche giorno fa e sta accadendo ancora, seppur in misura ridotta. Continuiamo e intensifichiamo i controlli che però è chiaro non possono essere ovunque e in ogni momento. Serve ancora responsabilità da parte di tutti noi per il bene di tutti: continuiamo a rispettare le regole per andare avanti insieme!

Pubblicato da Gianluca Galimberti su Mercoledì 20 maggio 2020

Cremona è ripartita e ha ricominciato a vivere, ma questo non significa non rispettare le regole: ad ammonire i cittadini è il sindaco Gianluca Galimberti, che ricorda come sia indispensabile “attenersi rigorosamente alle disposizioni”. E che invece diversi cittadini in questi giorni non lo hanno fatto. Tanto che annuncia una nuova intensificazione dei controlli.

“Quando andate in giro indossate sempre la mascherina che deve coprire naso e bocca, non solo il mento” dice il sindaco. “Quando siete al bar o al ristorante rispettate le distanze e se non per bere o mangiare indossate la mascherina. Lavatevi o disinfettatevi le mani spesso. Usate il buon senso. Non prendiamo sotto gamba questa fase che è comunque complessa e importante.

Non scherziamo con quanto è accaduto solo qualche giorno fa e sta accadendo ancora, seppur in misura ridotta. Continuiamo e intensifichiamo i controlli che però è chiaro non possono essere ovunque e in ogni momento. Serve ancora responsabilità da parte di tutti noi per il bene di tutti: continuiamo a rispettare le regole per andare avanti insieme”.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Chicca

    Incominciate a fare controlli, visto che non si vede più polizia, vigili e carabinieri in giro e cominciate a multare pesantemente !!!

  • Mirko

    Per una volta sono in pieno accordo con il sindaco

  • Alberto

    La mascherina all’aperto? Come le grate alle finestre contro le zanzare. E fa pure male! E non siamo in emergenza sanitaria.
    Tra l’altro Imposta da Fontana. Il primo a dimostrare, in diretta tv, la totale ignoranza sull’uso delle stesse.