Ultim'ora
Commenta

Monteverdi Comics,
fumetto e musica antica
si incontrano

Il mondo del fumetto e della musica antica si incontrano sul web. In questa nuova sezione di Monteverdi Online, viene esplorato l’incrocio tra questi due “affascinanti linguaggi, tra colori, suoni e immaginazione”. Sono cremonesi gli autori del fumetto ‘Monteverdi Genius Loci’. Scritto da Michele Ginevra, responsabile del Centro Fumetto ‘Andrea Pazienza’, e illustrato da Francesca Follini, il fumetto arricchisce la biografia di Claudio Monteverdi con “elementi magici e spirito d’avventura”. Ogni cento anni, in un’ansa del fiume Po, si materializza il genius loci, che si incarna in un bambino, donandogli il talento di fare musica e rinnovarla. Due gli appuntamenti domenicali del Monteverdi Comics il 7 e 14 giugno disponibili sul sito del teatro e sui social: il madrigale Anima mia perdona (Libro Quarto de’ Madrigali), animato da Ginevra e Follini con la splendida esecuzione del Concerto Italiano, diretto da Rinaldo Alessandrini e il tragico mito di Orfeo ed Euridice, rivissuto ‘in strisce’ e rievocato dal commento sonoro de L’Orfeo di Accademia Bizantina diretta da Ottavio Dantone (Monteverdi Festival, 5 maggio 2017). (Qui la la versione completa del fumetto, edito da Kleiner Flug e disponibile fino al 21 giugno)

© Riproduzione riservata
Commenti