Ultim'ora
37 Commenti

Nuova via Dante, primi intoppi
Auto cerca di scavalcare
il cordolo e resta incastrata

Prima ‘vittima’ della nuova viabilità in via Dante, che dopo la ripresa del cantiere ha completamente cambiato volto, diventando una superstrada a tre corsie, con la novità, nel tratto davanti al cavalcavia, di una corsia separata dal cordolo per la svolta verso il cimitero. E’ proprio qui che questa mattina una Opel Corsa ha cercato di scavalcare la barriera, rimanendo incastrata e creando intralcio alla circolazione. L’intervento della Polizia Locale e poi del carro attrezzi ha risolto in breve la situazione. Oggi intanto è stata tracciata la segnaletica orizzontale che identifica i nuovi stalli blu per la sosta sul lato sinistro di via Dante. Come da progetto i posti auto sono disposti parallelamente alla sede stradale. Prossimo passo saranno i tracciati delle piste ciclabili lungo i marciapiedi: due corsie, una a destra e una sinistra e una riga per separare lo spazio dei pedoni da quello delle due ruote.

© Riproduzione riservata
Commenti