Ultim'ora
Commenta

In autunno le visite pastorali
rinviate per Covid. Diocesi:
'Istituite tre nuove unità'

(foto di repertorio)

Sono state calendarizzate di nuovo le visite pastorali del vescovo Antonio Napolioni originariamente previste tra il 28 febbraio e la fine del mese di marzo. Lo comunica il sito della Diocesi di Cremona. Le visite erano state rinviate a causa dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del coronavirus. Le visite pastorali saranno dunque recuperate tra metà settembre e il 1° novembre.

Gli appuntamenti – si legge sul sito della Diocesi di Cremona – che erano stati tutti rimandati a causa del Covid, saranno recuperati nei mesi di settembre e ottobre secondo questo programma:

• dal 18 al 20 settembre nelle parrocchie di Casalbuttano, San Vito, Ossolaro, Paderno e Polengo;

• dal 9 all’11 ottobre nell’unità pastorale di Pizzighettone, Gera di Pizzighettone, Roggione e Regona;

• dal 16 al 18 ottobre nella parrocchia di Cristo Re a Cremona;

• dal 23 al 25 ottobre nelle parrocchie di Sospiro, Longardore, San Salvatore, Tidolo, Pugnolo, Cella Dati e Derovere;

• dal 30 ottobre al 1 novembre nelle parrocchie di Sant’Ambrogio, San Giuseppe in città, Boschetto e Migliaro.

“Con queste tappe, in cui il vescovo istituirà tre nuove Unità pastorali,  si concluderà la prima parte della Visita pastorale, che riprenderà poi con il mese di gennaio 2021”, conclude il sito.

 

© Riproduzione riservata
Commenti