Ultim'ora
Commenta

Fervono i preparativi in città
per 'Cremona notte di luce',
binomio di musica e parole

Fervono i preparativi in città per il progetto ‘Cremona notte di luce – Musica e parole per la ripartenza’, un’iniziativa nata dallo sforzo corale di realtà pubbliche e private e che sarà presentata venerdì 19 giugno alle ore 15 nel Cortile Federico II del Palazzo Comunale di Cremona. Interverranno Gianluca Galimberti, sindaco di Cremona, Angelo Bozzolini, direttore artistico e produttore, Federico Longo, direttore musicale, e Claudio Sanna, amministratore delegato Lgh. La produzione delle serate in piazza e al Museo del Violino e il montaggio sono a cura dei tecnici dell’emittente televisiva Cremona1. Venerdì e sabato piazza del Comune sarà un teatro all’aperto che ospiterà incontri e performance all’insegna del binomio musica e parole. In queste ore i musicisti hanno già cominciato a provare presso CremonaFiere, mentre presso il Museo del Violino, hanno provato la giovanissima violinista Clarissa Bevilacqua, 20 anni, e il pianista Roberto Prosseda. Il Covid-19 ha lasciato un segno pesante. Quello di ‘Cremona notte di luce’ è un progetto che ha proprio l’obiettivo di ridare un pò di speranza alla città e ai cremonesi dopo un periodo di così grande sofferenza e dolore.

Le prove dell’orchestra in piazza del Comune

La troupe di Cremona1 al lavoro per la Rai

Le luci sulla piazza

 

© Riproduzione riservata
Commenti