Ultim'ora
Commenta

'Insieme senza dimenticare':
Contro il Benevento, la Cremo
ricorda le vittime del Covid

In campo con maglie speciali, poi all'asta (ricavato per 'Uniti per la provincia di Cremona'), fiori e led listati a lutto. Con il Cosenza l'omaggio a Simoni: richiesta per giocare con il lutto al braccio
(foto Sessa)

Insieme senza dimenticare. E’ questo il messaggio che la Cremonese manderà dallo Zini domenica 21 giugno in occasione della partita con il Benevento (calcio di inizio ore 18.00). La scritta, campeggerà sulle maglie utilizzate dai grigiorossi che poi verranno messe su ebay dove avrà luogo un’asta benefica il cui ricavato verrà interamente devoluto all’Associazione ‘Uniti per la Provincia di Cremona’. La base d’asta sarà di 35 euro e, dal momento dell’avvio, ci sarà tempo una settimana per poter fare offerte per le maglie in edizione limitata: ne verrà infatti prodotta una sola per ogni calciatore. Le divise saranno raccolte a fine partita e, quindi, messe a disposizione per la vendita online.

La Cremonese vuole così ricordare le vittime del Covid 19, ma anche i tanti operatori che si sono spesi in questi mesi e a cui va la gratitudine del club. Proprio per questo, oltre all’asta benefica, durante il minuto di silenzio previsto dalla Lega, al centro del campo verrà posta una composizione floreale e i led saranno listati a lutto con l’unica scritta ‘Insieme senza dimenticare’. Sempre per ricordare i tanti cremonesi che hanno perso la vita a causa del coronavirus, tutte le comunicazioni social della società grigiorossa saranno anch’esse listate a lutto. La Cremonese, infine, presenterà una richiesta formale per poter giocare con il lutto al braccio contro il Cosenza (venerdì 26 giugno alle 21.00 allo Zini) in memoria di Gigi Simoni.

© Riproduzione riservata
Commenti