11 Commenti

Stato di agitazione
dei dipendenti
di Coop Lombardia

Stato di agitazione dei lavoratori di Coop Lombardia: i sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil reclamano la sottoscrizione del contratto integrativo aziendale. Alla fine del 2019 Coop Lombardia lo aveva disdettato sostituendolo con un regolamento aziendale unilaterale. Una situazione ritenuta non più accettabile.

Il servizio di Simone Arrighi

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Gherardo

    Certo che una Coop rossa, che dovrebbe difendere i diritti dei lavoratori , che subisce uno sciopero dai propri lavoratori … è il massimo!!
    Quando si dice “predicare bene e razzolare male”,
    tipico di qualcuno.

    • carabinosonio

      Perché, la Coop ti pare rossa? E la Conad è nera, allora?
      È da ‘mo che le cooperative, i consorzi e tutto quanto hanno perso ogni tipo di ideologia (e pure deontologia) in nome del dio denaro…

      • Abiff

        La Coop è sempre stata molto vicino al PD, e dunque “rossa”. Se poi il PD attuale è di sinistra, non so.

        • Houndubbio

          Il PD ha sostituito la vecchia DC.

          • Abiff

            o forse ha sostituito il PSI.

          • Houndubbio

            Troppo a sinistra anche il PSI…

    • Abiff

      Verissimo.

  • Acciaio Rapido

    La Coop sei tu!

  • Mirko

    Ormai la sinistra fa la destra e la destra fa la sinstra

  • Vanni Salomoni

    Hanno semplicemente finito i soldi (riserve , finanziamenti , mutualità ecc, ,,,) , le parole e le ideologie non fanno “mangiare” ! Servono i fatti e bisogna far tornare i conti altrimenti si chiude !!! La legge del mercato vale per tutti destra , sinistra e centro ! Se lavori bene (Vedi Esselunga) stai in piedi , altrimenti kaputt . Dura lex , sed lex !!!

    • Abiff

      Ma evidentemente questo non vale per l’Alitalia, il peggiore vettore sul quale ho mai viaggiato (e ne conosco tanti).