Commenta

Doccia fredda per
la Cremo: a Salerno
rocambolesco 3-3

La Cremonese torna da Salerno con un punto in tasca al termine di una partita rocambolesca terminata 3-3, dopo che i grigiorossi erano stati in vantaggio due volte. Celar porta subito avanti la squadra di Bisoli, poi raddoppia al quarto d’ora della ripresa. La Salernitana torna in gara grazie al rigore di Dzicek (assegnato per fallo di mano di Arini, espulso per doppia ammonizione) e pareggia con Di Tacchio. Granata a loro volta in dieci uomini (ingenuità di Lombardi) e la Cremonese ne approfitta con Zortea che scende sulla destra e infila in diagonale per il nuovo vantaggio: 3-2. In pieno recupero, però, arriva la doccia fredda: Claiton atterra Gondo in area e Di Tacchio pareggia dal dischetto. (l’articolo completo su CremonaSport)

© Riproduzione riservata
Commenti