Commenta

Cremona si può lab,
venerdì 17 incontro
su mobilità e rifiuti

Ripartono gli appuntamenti del laboratorio ‘Cremona si può Lab’, voluto dal sindaco di Cremona Gianluca Galimberti e dalla coalizione per “avvicinare amministratori e cittadini, creando nuove occasioni di confronto, partecipazione e comunicazione”. Il percorso chiamato ‘E-Cremona’ e incentrato sulle tematiche ambientali che era iniziato a febbraio con un incontro sul tema del verde urbano, si è bruscamente interrotto a causa dell’emergenza sanitaria. Ora, la Cabina di Regia del Laboratorio ha deciso di riprenderlo con format e modalità nuovi.

Venerdì 17 luglio alle ore 21.00 è in programma l’incontro misto reale e digitale denominato ‘Mobilità e rifiuti: fase 3’ per riprendere i temi lasciati in sospeso: mobilità sostenibile ed economia cricolare. Saranno presenti l’Assessore alla Mobilità del Comune di Brescia Federico Manzoni e il professore del Politecnico di Milano Francesco Casella che porteranno la loro testimonianza e condivideranno opportunità e criticità, anche legate al periodo che stiamo vivendo. Saranno spunti di riflessione che il laboratorio riprenderà poi a settembre con appositi approfondimenti su questi temi più legati nello specifico alla città.

L’incontro in presenza è organizzato al Campeggio di via del Sale seguendo i protocolli anti-contagio ed è aperto a massimo 35 persone e su prenotazione: per partecipare occorre inviare una mail a comunicazione.galimberti@gmail.com specificando nome e cognome. Si potrà seguire l’evento anche sul web in diretta Facebook sulla pagina di Galimberti. Nel frattempo, in modalità on-line, è ripartito anche il percorso con i giovani e a breve verrà diffuso un documento su Cremona città universitaria con spunti e contributi da parte degli under35 per fare di Cremona una città sempre più a misura di universitari e di giovani.

© Riproduzione riservata
Commenti