Ultim'ora
Un commento

Tromba d'aria, grandine e
allagamenti. Guasti sulle
linee Cr-Treviglio e Cr-Bs

L’ennesima tromba d’aria si è abbattuta sul territorio cremonese, partendo dal Cremasco per raggiungere poi la città di Cremona e i paesi limitrofi, provocando danni, allagamenti, alberi sradicati. A Crema le strade sono allagate e anche in diversi comuni del territorio, come Pandino, Soresina, Castelleone, la situazione non è migliore.

Più o meno ovunque ha grandinato copiosamente, f0rtunatamente con chicchi non di grandi dimensioni. I Vigili del Fuoco sono impegnati in interventi un po’ ovunque, dopo aver da poco finito di ripristinare la situazione analoga provocata dal maltempo di mercoledì sera.

AGGIORNAMENTO – Tra i danni provocati dal maltempo anche un guasto infrastrutturale sulla linea Cremona-Treviglio, con la sospensione della circolazione tra Soresina e Casalbuttano. I treni per ora sono stati tutti soppressi. Problemi anche sulla Cremona-Brescia, tra Brescia e Folzano, dove un guasto ha provocato cancellazioni, ritardi e rallentamenti. I tecnici Rfi sono al lavoro per ripristinare la situazione.

A Crema molti sono gli allagamenti: alcuni locali dell’oratorio del quartiere San Carlo si sono completamente allagati e i volontari del gruppo di protezione civile Lo Sparviere sono al lavoro. Problemi anche in piazza Fulcheria.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

© Riproduzione riservata
Commenti