6 Commenti

Cimitero, ingresso via Cipressi
verso riapertura, ma 'solo dopo
aver ripristinato il decoro'

FOTO SESSA

E’ chiusa in attesa che venga ripristinato il decoro delle zone adiacenti, la porta d’ingresso secondaria del cimitero di Cremona. Non sono le restrizioni legate al Covid ad avere indotto il Comune a tenere ancora chiuso l’ingresso di via dei Cipressi, come diversi lettori ci hanno segnalato lamentandosi, bensì la necessità di una sistemazione delle aree interne, a destra e sinistra dell’ingresso, che appaiono in cattivo stato a causa dell’uso che ne è stato fatto durante l’emergenza Covid. A spiegare la situazione è l’assessore alla partita Simona Pasquali: “Vogliamo che siano ripristinate le condizioni di decoro di quel passaggio, per rispetto ai defunti e di chi reca in visita. Nei pressi del forno crematorio infatti sono ancora visibili le tracce dei container che avevamo noleggiato per ospitare le salme, e il terreno va ripristinato. Sulla sinistra invece c’è il campo 2 dove appena prima dell’emergenza, erano state fatte le estumulazioni, ed è in attesa di essere livellato. Entrambe le operazioni dovrebbero essere fatte nella prima settimana di agosto, dopodiché l’ingresso da via dei Cipressi sarà di nuovo accessibile. Comprendiamo il disagio ma, ripeto, è dettato da un dovuto senso di rispetto di quei luoghi”.

Che i tempi per la riapertura fossero lunghi era già chiaro dall’inizio di maggio, quando il camposanto era stato riaperto, dal solo ingresso principale. Dal 4 maggio per l’esattezza, quando il Comune aveva disposto un maggiore controllo per evitare assembramenti con obbligo di mascherina e guanti. E veniva anche chiarito che “l’ingresso secondario da via dei Cipressi è chiuso per lavori di riqualificazione dell’area che si prevede finiranno entro la fine di agosto.
In via eccezionale, le persone che hanno difficoltà di deambulazione, possono entrare dall’ingresso principale con la propria auto o bicicletta anche se non hanno il permesso finchè non verrà riaperto l’ingresso secondario”. Ora la fase acuta dell’emergenza è cessata, e in molti si chiedono come mai la porta laterale resti ancora chiusa. gb

FOTO SESSA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Chicca

    Non solo l ingresso è chiuso, ma anche l’ ascensore non funziona da tempo !

    • Jeppetto

      Confermo, uno dei due ascensori è fuori uso da tempo, non è una bella cosa… Mah? Comunque scarsa manutenzione e scarsa considerazione per chi frequenta il cimitero. 🙁 3 mesi per togliere i segni dei container?

  • Dott. Landi Roberto

    Aggiungo che nell’area di più recente costruzione del necrosilo, per intenderci la prima che si incontra entrando proprio da via dei Cipressi sono guasti anche i servizi igienici.

    • Jeppetto

      Ora che c’è l’articolo sul giornale il Comune si mette in azione…

  • Abiff

    Con questo ragionamento sulla mancanza di decoro, andrebbe chiusa tutta la città.

    • Jeppetto

      La mancanza di decoro è una balla per giustificare i ritardi nella manutenzione, almeno stessero zitti ne guadagnerebbero in dignità…