Un commento

Si è spento a 51 anni
Lele Vecchini, storico
tifoso della Cremonese

Una foto di 5 anni fa lo ritrae con Gigi Simoni anche lui recentemente partito per un altro viaggio. Per Gabriele ‘Lele’ Vecchini, il calcio era una passione che lo accompagnava sin da ragazzo, sin da quando si era innamorato del grigio e del rosso della Cremonese. L’aveva seguita spesso anche in trasferta con il gruppo Baraonda di Casalmaggiore. Si è spento a 51 anni, dopo una malattia che non gli ha lasciato scampo, dopo aver combattuto contro una forza più grande di lui. Ha giocato, e sino in fondo, la sua partita, come quando scendeva in campo con la maglia del San Leonardo, la sua squadra, nei campionati CSI di Cremona e Mantova.

Lele Vecchini lascia la mamma Ida, il papà Gianfranco, la sorella Stefania di un anno più giovane di lui, il cognato Marco, la nipote Elisa e tutti i parenti e gli amici più cari. I tifosi storici della Cremo e quelli più recenti. Il funerale si terrà domani alle 16, con partenza dall’Oglio Po per la Chiesa di Santo Stefano. Lele poi verrà sepolto nel locale cimitero a cura dell’impresa funebre Roffia di Casalmaggiore. I familiari ringraziano i medici ed il personale della Medicina dell’ospedale Oglio Po e medici e personale dell’Hospice di Cremona per le cure prestate e chiedono, per ricordare il figlio, di devolvere un’offerta proprio all’Hospice di Cremona, IBAN IT92Q0503411410000000130240 (Banca Popolare di Cremona).

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • crisformetal

    Grande dj e tifoso della juve…ciao lele