Ultim'ora
Commenta

Assegnati i nuovi presidi a
Ghisleri e Stanga: sono Simona
Piperno e Roberta Ghirardosi

Si completa il puzzle dei dirigenti scolastici a Cremona, con due prime nomine di altrettante vincitrici dell’ultimo concorso bandito. All’istituto superiore Stanga, posto lasciato vacante da Maria Grazia Nolli approdata al liceo classico Manin, arriva Roberta Ghirardosi, già insegnante di matematica all’istituto Romagnosi Casali di Piacenza; al Ghisleri Vacchelli il ruolo sarà ricoperto da Simona Piperno. Prende il posto di Alberto Ferrari, passato a dirigere lo scientifico Aselli. Nuova dirigenza anche all’istituto comprensivo Giovanni XXIII di Soncino, dove prende servizio Luca Serafini.

Per tutti, l’incarico avrà decorrenza dal 1 settembre.

Il dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale, Fabio Molinari, dà il benvenuto ai nuovi presidi: «Complimenti ai tre nuovi dirigenti scolastici che hanno scelto le sedi vacanti della provincia di Cremona. Sono sicuro che lavoreranno al meglio per il buon funzionamento delle scuole loro affidate».

© Riproduzione riservata
Commenti