21 Commenti

Politica /1 La Lega è tornata
in piazza contro
il ministro Azzolina

foto Sessa
Con l’avvicinarsi delle elezioni regionali e del referendum, la Lega per Salvini è tornata in piazza questa mattina (e lo sarà anche domani, domenica 13 settembre in corso Campi dalle 16 alle 19) con una raccolta firme  per le dimissioni del ministro Azzolina. Diversi i cremonesi che questa mattina si sono avvicinati al gazebo in piazza Roma, anche per esprimere solidarietà al leader del partito che dal 3 ottobre sarà a processo a Catania per la vicenda Open Arms. “Il Ministro Azzolina – afferma la segreteria della Lega cremonese – non ha mai voluto ascoltare le proposte che la Lega aveva suggerito, mentre le lamentele di docenti, genitori, dirigenti evidenziano la sua incapacità ad assolvere il compito delicato di Ministro dell’Istruzione”.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • … ho sentito dire che se raccolgono 49 milioni di firme saldando il debito

    • Abiff

      Ottima battuta, complimenti. Sei proprio divertente. Ma stiamo parlando dell’istruzione, dove nulla è a norma e la ministra promette miracoli che non si avverranno. Il personale docente è a rischio e l’INAIL non riconosce le fragilità nemmeno degli infartuati. Ridi pure.

      • Lallero

        Per fortuna c’è la lega che sente così importante questa battaglia da utilizzare davanti al gazebo un manifesto in materia di immigrazione e l’altro che tratta di giustizia.

        • Abiff

          In altri Paesi avanzati hanno già dovuto chiudere scuole dopo averle aperte, ed in altri non le aprono affatto. Io non credo nei poteri miracolosi dell’Azzolina, credo che aprendo le scuole in questo modo è sbagliato, e ho diritto di dirlo. E non voto Lega.

          • carabinosonio

            Certo che hai il diritto di dirlo, e probabilmente in molti concordiamo al riguardo. Ma la questione scuola cosa ha a che vedere con la questione immigrazione, i decreti sicurezza, “salvini premier” e tutto il resto che si legge su quei cartelli? Non ti pare che questi gazebo, ad una settimana dall’election day siano solo un pretesto per fare campagna elettorale?

      • Orto

        Caro Abiff, c’è qualcosa a norma? Rispettiamo le norme noi cittadini che abbiamo fatto un’estate a fare quel caxx… che ci pareva? Studenti e non solo compresi…

        • Abiff

          In azienda da noi se un dipendente prende il Covid sul lavoro (ad esempio da un collega assintomatico) l’azienda viene chiusa ed il titolare va a processo. Se malauguratamente il collega dovesse morire, il titolare viene denunciato per omicidio colposo.

          Questo anche se ha messo in uso tutte le precauzioni possibili; sarà la corte eventualmente a determinare che il titolare era in regola. Nella scuola invece se un insegnante prende il Covid sul lavoro, chi paga? Molte scuole non hanno nemmeno le mascherine!

    • maumamaro
  • Guarda qui

    Proprio la Lega parla??? Facciamo un passo indietro con la memoria a fine Marzo: la Lega voleva riaprire praticamente TUTTO già in quel periodo. Dove saremmo ora? A conti fatti quanto persone avremmo pianto se avessimo seguito le loro indicazioni??? E adesso vogliono anche blaterare sulla scuola.. Ma per carità, ma andate a nascondervi!!

    • maumamaro

      A marzo il tuo governo di cialtroni mandava in onda spot dicendo che il COVID NON E’ CONTAGIOSO. A marzo il tuo Conte diceva che la responsabilità era dei medici degli ospedali lombardi. VERGOGNATEVI.

      • Guarda qui

        Si si.. bla bla.. i fatti purtroppo ti smentiscono😂 Vatti a leggere le sue interviste e le figuracce fatte da Salvini già a fine febbraio. Interviste anche a Salvini su LA7.
        Pessimo!

  • Chicca

    Se le firme servono per la ministra Azzolina, cosa centrano i cartelli vicino al banco !!!??

  • carabinosonio

    “molti si sono avvicinati […] anche per esprimere solidarietà al leader del partito”…
    e quelli che… si sono avvicinati per la solidarietà verso la fiduciaria elvetico-panamense? Oh yeah!
    e quelli che… si sono avvicinati per chiedere la restituzione dei 49 milioni? Oh yeah!
    e quelli che… si sono avvicinati per chiedere lumi sui 5 miliardi persi con le multe delle quote latte? Oh yeah!

    • maumamaro
      • Telafó Giovanni

        Dal Vangelo secondo Porro….esticazzi!

        • maumamaro

          Chi parla NON E’ PORRO. Ovviamente non avete ascoltato.

      • carabinosonio

        Oh signuur… devo postarti un pdf con il deposito di sentenza dei giudici, così te lo leggi e la finisci di dar credito a servizi montati ad arte?
        Comunque se vuoi continuare ad informarti tramite Porro, DelDebbio, Giordano e compagnia cantante fai pure, ma almeno fatti pagare dai commercialisti della Lega per la tua strenua difesa nei loro confronti (tanto un fondo nero da cui prelevare lo trovano, esperti come sono).

        • maumamaro

          Dai trova il pezzo dove si dice che sono stati sottratti 49 milioni!
          Ascoltati il video prima di parlare.

          • carabinosonio

            “le macroscopiche omissioni e gli inadempimenti rilevati non sono riconducibili ad una negligente, errata o difforme tenuta della contabilità delle spese del partito, bensì ad un sistema contabile caotico ed incontrollabile, gestito in modo da occultare la destinazione ad illeciti fini privati di consistenti somme uscite in contanti dalle casse e dai conti correnti del partito”.
            Ti basta questo stralcio di sentenza, o devo postartela tutta?
            Ma ti è chiaro che “prescrizione” è un termine ben diverso da “assoluzione”?
            Quel servizio l’ho già visto e conta quanto un due di bastoni con denari a briscola! Quel che a me interessa sono le sentenze: e quelle son ben chiare, con tanto di ordinanza di confisca! Se poi vuoi contestare le decisioni dei giudici con due gradi di giudizio, accomodati, ma tienti pure dell’ignorante per te!

    • Vanni Salomoni

      Tanzania , Cayman , Film Commission , Ospedale Covid Fiera ……….ecc. ecc.

  • Арсений

    Consiglio: aspettiamo il 21 settembre dopo le 14, vale per i pro e i contro Lega, Salvini, Azzolina, PD, ecc.