Ultim'ora
Commenta

Il presidente Mattarella a
Cremona per inaugurare il
nuovo Campus della Cattolica

L’inaugurazione del nuovo  campus della Cattolica del Sacro Cuore vedrà un ospite d’eccezione, il presidente della repubblica Sergio Mattarella. Negli spazi ristrutturati dell’ex santa Monica, il 12 novembre vigilia di S.Omobono, il Capo dello Stato terrà a battesimo la nuova sede dei corsi dell’ateneo, che già dai primi di ottobre trasferirà buona parte delle lezioni nell’ex magazzino carri, la parte già completata della ristrutturazione, dove trovano spazio i corsi triennali di Economia.

 La conferma della presenza di Mattarella è stata accolta con gioia dal sindaco Gianluca Galimberti, d’intesa con l’Università Cattolica del Sacro Cuore.“Si tratterà di un momento davvero storico per la nostra città – afferma il primo cittadino -. Un onore e una grande responsabilità. È anche il segno dell’attenzione per Cremona, per ciò che ha passato con l’emergenza sanitaria e per il suo futuro rappresentato dall’investimento di tutto il sistema sui nostri giovani, sul lavoro, sull’apertura al mondo”.

La presenza di Mattarella sarà infatti l’occasione per ricordare tutte le vittime del Covid e dare un messaggio di ripresa e di speranza partendo dai giovani e dalla ricerca. Il Presidente della Repubblica parteciperà infatti allo svelamento di una targa in memoria delle vittime della pandemia, previsto intorno alle ore 11.00 nel Cortile Federico II presso il Palazzo Comunale di Cremona.

Seguirà l’inaugurazione dell’ex Monastero di Santa Monica, ora sede dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, recuperato grazie all’intervento della Fondazione Arvedi Buschini, all’interno dell’Accordo di programma a cui hanno aderito Comune di Cremona, Provincia di Cremona, Regione Lombardia, Università Cattolica del Sacro Cuore e Fondazione Cariplo.

© Riproduzione riservata
Commenti