Ultim'ora
Commenta

Aereo precipitato, indagine per
omicidio colposo. Recuperata
la telecamera del paracadutista

La procura della Repubblica di Cremona ha aperto un fascicolo di indagine contro ignoti con l’ipotesi di reato di omicidio colposo sull’incidente aereo accaduto ieri all’aeroporto del Migliaro. Una tragedia costata la vita a due persone: il pilota Stefano Grisenti, 54 anni, detto “Griso”, di San Secondo Parmense, vecchia conoscenza dell’aeroporto del Migliaro, e il paracadutista Alessandro Tovazzi, 41 anni, di Arco di Trento, appassionato di sport estremi, l’ultimo ad essersi lanciato. L’inchiesta per capire le cause e le eventuali responsabilità è in corso: fondamentali per cercare di ricostruire la dinamica di quanto accaduto saranno le perizie disposte dal pm Vitina Pinto che lavora a stretto contatto con il tenente colonnello Marco Gabutti, investigatore dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza del volo. Bisognerà accertare, anche tramite le ferite che il medico legale riscontrerà sul corpo del paracadutista deceduto, quella che è l’ipotesi principale: e cioè se ci sia stato effettivamente un contatto tra Tovazzi, che indossava la tuta alare, e l’aereo pilotato da Grisenti. Il veicolo è stato visto precipitare privo di un’ala. Risposte importanti potrebbero arrivare anche dalle immagini della telecamerina che Tovazzi indossava e che è stata recuperata, ma anche dai colloqui radio, dai registri di volo e dalle testimonianze degli altri paracadutisti presenti all’interno dell’aereo, un Pilatus PC6 che non è dotato di scatola nera. Per indagare sulla dinamica del volo sarà nominato un esperto di Milano, l’ingegner Massimo Bardazza, che si coordinerà con l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza del volo. Per quanto riguarda l’indagine per omicidio colposo, si tratta di un atto mirato ad effettuare accertamenti relativi alla gestione dell’aereo utilizzato da Skyteam Cremona per il lancio dei paracadutisti e a verificare se tutte le regole di sicurezza siano state rispettate.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti