Ultim'ora
16 Commenti

Conteggio biciclette: 40
volontari Fiab ingaggiati
in 12 punti della città

Continuano le iniziative di Comune e Fiab per promuovere l’uso della bicicletta e migliorare il rapporto tra le due ruote e gli automobilisti. Dopo la Settimana europea della mobilità sostenibile, domani mercoledì 30 settembre  scatterà il conteggio dei ciclisti da parte di Fiab che quest’anno mette a disposizione ben 40 volontari, attivi in 12 postazioni (di solito erano limitate a 4) al fine di avere un quadro preciso della consistenza delle due ruote  in un mercoledì mattina di fine settembre e di mercato.
Il monitoraggio era stato inizialmente previsto per due settimane fa, ma rinviato proprio per reperire il maggior numero di volontari possibile; poi mercoledì scorso è stato nuovamente sospeso per l’eccessivo umido dovuto alla forte pioggia del giorno precedente. Domani dovrebbe essere la volta buona. I volontari saranno riconoscibili grazie alle pettorine gialle.
Queste le postazioni:

pista 2 via Milano incrocio via Sesto
pista 3 via Sesto – Politecnico
pista 6 via Boschetto angolo cimitero
pista 8 via Persico incrocio Gallazzi
pista 10 via Postumia cittadella dello sport
pista 11 via Giuseppina incrocio via Diritta
pista 12 via San Rocco incrocio ciclabile bosco
pista 13 via Giordano incrocio ciclabile ciliegie
pista 15 inizio viale Po nei pressi di piazza Cadorna
pista 16 incrocio via Trebbia Massarotti
centro incrocio Mazzini-Matteotti-Gerolamo da C
centro incrocio Campi-Palestro-Garibaldi

A queste postazioni si aggiungono i conteggi con le spire a terra che il Comune sta facendo da una settimana in sei distinti punti lungo le ciclabili, per un totale quindi di 18 punti di monitoraggio: uno in via Mantova, due in viale Trento Trieste, uno in via Brescia, due in via Bergamo.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti