Ultim'ora
Commenta

Misure anti Covid, firmato
il nuovo Dpcm: sarà in
vigore fino al 24 novembre

(foto Sessa)

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato nel corso della notte tra ieri, sabato 24 ottobre, e oggi il nuovo Dpcm (Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ndr) che entrerà in vigore a partire da domani, lunedì 26 ottobre, fino al 24 novembre. Le raccomandazioini contenute del Decreto c’è quella di non spostarsi se non per motivi di necessità (lavoro incluso, naturalmente) né con mezzi pubblici né con quelli privati.

Tra le principali novità introdotte l’ulteriore riduzione delle attività di ristorazione, inclusi bar, gelaterie e pasticcerie. I locali potranno restare aperti solo dalle 5.00 alle 18.00, anche se fino a mezzanotte (salvo provvedimenti regionali) sarà consentito l’asporto. Al tavolo potranno sedere fino a 4 persone non conviventi. La chiusura di vie e piazze può essere disposta a partire dalle 21.00.

In tema scuola, invece, sdoganata di fatto la didattica a distanza, dato che il Dpcm prevede, oltra alla rimodulazione degli orari di ingresso e uscita, che venga incrementato il ricorso alla didattica digitale integrata per una quota pari almeno al 75% delle attività.

Sospese le attività di parchi tematici e di divertimento, così come quelle di palestre, piscine e centri benessere, sebbene con alcune eccezioni. Chiusi aanche per teatri, cinema, sale scommesse, sale bingo, sale giochi e casinò

IL TESTO INTEGRALE DEL DPCM

© Riproduzione riservata
Commenti