Lettere
Commenta

'Ci voleva il Covid per il nuovo
accesso al Liceo Artistico
in via Santa Maria in Betlem'

da Claudio Uboldi

Egregio direttore,

Finalmente, grazie al Covid19 (sicuramente è una bassa e condannabile satirica affermazione) chi ne aveva l’autorità e la proprietà ha permesso l’apertura del nuovo ingresso pedonale per il Liceo Artistico di Via XI Febbraio, nel parcheggio di Via Santa Maria in Betlem. E’ un grande risultato, anche e soprattutto per l’incolumità degli studenti, che a centinaia frequentano gli istituti scolastici in zona, se si considera che da parecchi anni se ne chiedeva l’effettuazione.
Si è trattato del “classico uovo di Colombo”, ma si sa, “… non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire”.
Ringrazio specialmente le persone che hanno capito e permesso ciò, anche se tale soluzione (come l’apertura pedonale per i bambini delle scuole Sacra Famiglia per l’utilizzo della palestra di alcuni anni fa) poteva essere affrontata prima.
Con stima

© Riproduzione riservata
Commenti