Ultim'ora
Commenta

Tributi locali che non saranno
mai riscossi: l'elenco di Abaco
è pari a 100mila euro

98.866 euro di tributi locali che non saranno mai riscossi dal Comune. Ammonta a tanto l’entità dei crediti inesigibili comunicata dal concessionario comunale Abaco srl al servizio Patrimonio dell’ente, corrispondente a tasse  e tributi per il quali si è rivelata inefficace anche la riscossione coattiva, ultimo passo di una serie di azioni che vengono fatte per recuperare i crediti. Somme che non possono essere recuperate per vari motivi: ‘irreperibilità del debitore, impossibilità giuridica dell’esperimento delle procedure coattive, assenza di beni mobili registrati, mancanza di cespiti aggredibili o anche onerosità della procedura in rapporto all’entità del credito da riscuotere’, come si legge nella delibera dirigenziale. Dall’elenco originario stilato da Abaco, il Comune ha stralciato alcune posizioni che potrebbero essere ancora oggetto di riscossione.

© Riproduzione riservata
Commenti