Ultim'ora
Commenta

Vaccino antinfluenzale:
campagna al via
il 9 novembre

Lunedì 9 novembre l’Asst di Cremona dà il via alla somministrazione del vaccino antinfluenzale. La prima categoria coinvolta sarà quella dei pazienti cronici fragili under 65. Due le sedi vaccinali: a Cremona presso la comunità ‘La Vela’ via San Sebastiano, 14 e a Casalmaggiore presso la sede Avis di via Baslenga, 30. (Gli sms Infoapp, inviati automaticamente dal sistema come promemoria,  riportano l’indirizzo della sede legale della struttura ospedaliera che non corrisponde all’indirizzo della sede vaccinale).

La vaccinazione interesserà nell’ordine gli over 65, i bambini sani 6-24 mesi, i bambini sani 2-6 anni, i lavoratori a rischio e le persone sane  60-64 anni. Insieme alle misure di igiene e di protezione individuale, la vaccinazione è lo strumento più efficace e sicuro per prevenire l’influenza stagionale. La vaccinazione è raccomandata e gratuita per le categorie a rischio e fasce di età previste da Regione.

Il vaccino sarà previsto in forma gratuita e con periodicità differenti per le seguenti categorie: donne in gravidanza, pazienti fragili, over 65, operatori sanitari e i bambini fino al sesto anno di età. 
La priorità sarà data ai soggetti con patologia/fragili e alle donne gravide.
Dal 16 dicembre 2020 sarà possibile fruire del vaccino anche per le persone da 7 a 60 anni attraverso il pagamento del ticket (euro 19,33). 
La prenotazione è obbligatoria per tutte le categorie.

© Riproduzione riservata
Commenti