Ultim'ora
8 Commenti

Fontana: 'Senza senso il divieto
di uscire dal proprio
Comune il giorno di Natale'

“Una norma che non ha minimamente senso”: il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana giudica così il divieto di mobilità tra Comuni nei giorni di Natale e Santo Stefano, disposto nell’ultimo Dpcm. Lo ha detto questa mattina ai microfoni di Radio Padania, aprendo così un altro fronte polemico con il Governo in tema di politiche sanitarie.  “Io credo – ha detto –  che il giorno di Natale con questa norma si rischi di creare un disastro sociale e umano, perché ci saranno tante persone anziane che non potranno incontrare i propri figli”. “E’ una situazione che ritengo veramente senza senso, così come ritengo senza senso che si stabilisca una data come termine ultimo per poter tornare alle proprie residenze. Quella sì che è una cosa che rischia di creare assembramenti e caos sui treni, nelle stazioni e negli aeroporti, l’esatto contrario di quello di cui abbiamo bisogno”.

© Riproduzione riservata
Commenti