Ultim'ora
23 Commenti

Acquisti fatti in negozio
consegnati a casa
con il Cargo Bike

Un cargo bike in uso a Milano (foto insella.it)

Consegne a domicilio con il cargo bike: questa l’iniziativa che prende il via in questi giorni, dopo il via libera della Giunta comunale alla proposta dell’assessore al Commercio Barbara Manfredini. Si tratta di un innovativo sistema per la consegna dei prodotti “dai negozi a casa”, che consentirà di offrire un concreto sostegno ai negozi di vicinato.

A causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19 si sta diffondendo anche per gli esercizi di vicinato del centro storico la modalità della consegna a domicilio degli acquisti effettuati dai consumatori. Alla luce di questo, nella cabina di regia del del Duc (Distretto Urbano del Commercio), presieduta dall’assessore Manfredini, è stato proposto questo progetto, coordinato e sostenuto dall’associazione Le Botteghe del Centro di Confcommercio.

Si tratta di fornire, utilizzando mezzi a pedalata assistita con trasporto merci, un servizio rapido e professionale, riducendo le emissioni di gas per un ambiente più sano e sostenibile. Il nuovo servizio sperimentale andrà a soddisfare le richieste dei titolari di attività commerciali che hanno sede nel perimetro del DUC e nella prima periferia cittadina. Il Comune sosterrà il progetto e quindi le imprese del commercio e dell’artigianato che aderiranno con un contributo di complessivi 25mila euro.

“Il progetto avrà una durata sperimentale di sei mesi sino al 31 maggio 2021 e potrà essere confermato per altri sei mesi a seguito del monitoraggio che avverrà sempre all’interno della cabina di regia del Duc”, spiega l’assessore Manfredini. “La proposta, condivisa con i rappresentanti delle associazioni di categoria, è una alternativa green per il recapito dei pacchi da parte dei negozianti. Un servizio dinamico e giovane per una città più vivibile, un mezzo professionale e rapido, abbattendo in questo modo i costi di trasporto, promuovendo un cambiamento ecosostenibile grazie ad un servizio utile e veloce nel contesto urbano”.

© Riproduzione riservata
Commenti