Ultim'ora
4 Commenti

Picchiava e insultava
la moglie, anche in ospedale:
allontanato da casa 46enne

Picchiava la moglie quotidianamente, provocandole lesioni, la insultava e la ingiuriava: è stato così sottoposto all’obbligo di allontanamento dalla casa di famiglia, emessa dal Gip del Tribunale di Cremona, a seguito di una denuncia a piede libero per maltrattamenti in famiglia.

L’uomo, un 46enne di origine egiziana, residente a Soresina era stato denunciato per maltrattamenti fisici e psicologici attuati nei confronti della moglie convivente. IL’ultimo episodio risale alla giornata di lunedì, quando si è verificata da parte sua l’ennesima aggressione nei confronti della donna, nonostante entrambi si trovassero in ospedale, ricoverati in area protetta in quanto riscontrati positivi al covid-19. 

© Riproduzione riservata
Commenti