Ultim'ora
16 Commenti

'Io non apro': il titolare del
ristorante Quadrophenia
spiega i motivi della sua scelta

Se c’è chi aderisce al movimento Io Apro, il 15 gennaio, il titolare del ristorante Quadrophenia di Cremona spiega i motivi per cui invece ha deciso di non andare contro le regole. “Una scelta presa in condivisione con la mia famiglia, con i miei dipendenti e con i miei operatori. Sappiamo che è un periodo difficile e non voglio mettere a rischio altre persone per una mia scelta” ha detto in un video.

Per lui “si tratta di una situazione con cui dobbiamo convivere ancora per un po’. Spero di poter portare avanti la mia attività col delivery, anche se è una fatica immane e mi da un decimo dei guadagni che avrei da una normale apertura. Ma andiamo avanti”. GUARDA IL VIDEO.

© Riproduzione riservata
Commenti