Cronaca
Commenta

Tentata truffa ai danni degli anziani: vaccino anti-covid a domicilio. Ats: 'Attenzione'

“Si avvisa la popolazione che non è attivo alcun servizio di somministrazione della Vaccinazione Anticovid al domicilio”. Ad avvisare la popolazione è l’Ats Valpadana, che ha ricevuto segnalazioni circa telefonate arrivate ad alcune persone anziane alle quali si proponeva di fissare un appuntamento per la Vaccinazione Anticovid presso la propria abitazione.

Le autorità sanitarie territoriali – ATS Val Padana, ASST Crema, ASST Cremona e ASST Mantova – non hanno in corso questa attività. Una tentata truffa, a tutti gli effetti, che approfitta della situazione di emergenza sanitaria.

“Chiunque incorra in situazioni dubbie non aderisca ad alcuna proposta e non esiti a contattare le autorità preposte, siano esse di polizia che sanitarie; si chiede a tutti di contribuire a divulgare tale informazione soprattutto a tutela delle persone anziane e fragili che più facilmente corrono il pericolo di essere raggirate”.

Il piano vaccinale nazionale prevede varie fasi dedicate a target di popolazione diverse. Siamo ancora nella prima fase rivolta agli operatori sanitari e sociosanitari, ospedalieri e dei servizi territoriali, agli ospiti e personale delle RSA.

© Riproduzione riservata
Commenti